Android Lezione 14 – I fragment

In questa lezione vedremo una delle feature introdotte con le versioni più recenti di android, per essere precisi con la versione 3. Si tratta dei Fragment, un altro modo per gestire la parte grafica della nostra applicazione, utile sopratutto se abbiamo layout specifici per tablet (ma non solo come vedremo).

Si tratta in pratica (secondo la definizione ufficiale) di una porzione dell’interfaccia grafica di un activity. Possiamo combinare più Fragment all’interno della stessa activity se vogliamo, come possiamo riusare lo stesso fragment all’interno di diverse Activity. In pratica si tratta di un “modulo” dell’activity, di una sotto sezione.

Questa caratteristica lo rende appuntio molto utile per gestire diversi tipi di schermi, rendendo l’interfaccia grafica della nostra applicazione più modulare.

É importante notare, che anche se è stata introdotta a partire dalla versione te, le caratteristiche dei fragment sono sfruttabili anche in versioni precedenti di android, utilizzando le support-library, che sono dei pacchetti jar, che contengono alcune features delle nuove versioni di android, utilizzabili su dispositivi meno recenti (da android 1.6 in su, prossimamente farò una lezione su come includere le support library nel vostro progetto).

In questo capitolo vedremo come sviluppare una applicazione con due layout distinti, uno specifico per smartphone, e uno specifico per tablet. I due layout saranno strutturati nella seguente maniera:

  • La versione smartphone avrà una prima schermata di menù, e poi in base alla selezione dell’utente si apriranno schermate distinte
  • La versione tablet avrá un menù sulla sinistra fisso con tre elementi, e nella parte destra verranno caricate le varie schermate in base alla selezione dell’utente (che avranno al loro interno delle semplici textView).

Quello che avremo sará che il layout per smartphone avrà i due fragment in due schermate distinte, mentre la seconda li conterrá entrambi all’interno della stessa chermata. Graficamente:

Fig 1. Fragments

Continue reading Android Lezione 14 – I fragment

Bloccare le richieste proxy verso apache (provenienti da botnet)

Questo articolo nasce da un esperienza personale, che ha causato diversi problemi al server su cui ospito i miei siti (e anche di altre persone). 

Quindi partiamo dall’inizio, e veniamo alle origini del problema, tutto nasce da una svista, nell’abilitare il mod_ajp sul server apache, abilitiamo per errore il parametro:

ProxyRequest On
DDOS

Continue reading Bloccare le richieste proxy verso apache (provenienti da botnet)