[Tips and tricks] Chage, manipolare le date delle informazioni utente

In questo breve articolo Tips&Tricks, vi spiego alcuni comandi utili per manipolare le date (scadenza, ultima modifica, etc.) relative alla password del vostro utente linux, mediante il comando chage

Tale comando serve specificatamente per manipolare le informazioni sulle date relative a una password.

Ecco alcune cose che possiamo fare con chage

  • Modificare la data di scadenza di una password
chage -E yyyy-mm-dd username

Dove yyyy-mm-dd è la nuova data di scadenza, si può usare anche il numero di giorni a partire dal 1 Gennaio 1970, e username è l’utente che si vuole modificare. Se si passa come data -1 si rimuove la data di scadenza. Se si imposta la scadenza password, l’account sará bloccato al raggiungimento di tale data.

  • La data di ultima modifica della password
chage -d yyyy-mm-dd username
  • Numero di giorni di inattivitá dopo la password scaduta, prima che l’account sia bloccato
chage -I numberofdays username

Dove numberofdays è il numero effettivo di giorni di inattivitá dell’utente, passato questo periodo di inattivitá l’utente deve contattare il sysadmin per poter accedere nuovamente al suo account. Se si passá -1 come numberofday, si rimuove questa funzionalitá (l’account non verrà mai bloccato)

  • Numero minimo di giorni che devono passare fra un cambio di password e un altro
chage -m  numberofdays username

Come sopra numberofdays è il numero di giorni in input, in quetso caso i giorni che devono passare fra un cambio di password e l’altro. -1 rimuove questo vincolo.

  • Numero massimo di giorni fra un cambio di paassword e l’altro
chage -M numberofdays username

In questo caso obbliga l’utente a cambiare la password ogni “numberofdays” giorni, -1 rimuove questo vincolo .

  • Possiamo anche modificare quanti giorni prima verrá mostrato l’avviso di scadenza password
chage -W numberofdays username
  • Infine il parametro -l ci permette di vedere tutte queste informazioni su terminale, quindi con il comando:
chage -l username

Avremo un output simile al seguente:

Screenshot from 2016-08-10 13:26:22Che racchiude tutte le informazioni sulle scadenze impostate per la password.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *