Category Archives: gentoo

Aiuto: ho aggiornato gentoo e non funziona più la tastiera

Se recentemente avete aggiornato gentoo, e al successivo riavvio vi siete accorti che in X non vi era più traccia della tastiera (senza apparente errore), non vi preoccupate la soluzione è piu facile del previsto e questo nuovo tips and tricks vi aiuterá. Vediamo come risolvere il problema.

Intanto il pacchetto che ha causato questo malfunzionamento è udev. Che ha “rotto” il linking del pacchetto evdev (deputato a gestire la tastiera). Ora se avete xdm installato, per poter avviare il computer e tentare di risolvere il problema avete due possibilitá:

  • Se ssh è configurato per partire all’avvio potreste provare a  collegarvi con ssh
  • Mentre se non lo avete, o non sapete cosa è ssh invece al  riavvio del pc, quando vi si presenta la schermata di gurb, premete il tasto “e” sulla voce linux che intendete avviare, posizionatevi sulla riga di caricamento del kernel premete di nuovo il tasto “e”, aggiungete l’opzione nox che indica al sistema di non avviare x. Premete invio e poi “b”, dovrebbe partire il sistema.

Ora vi dovreste trovare la schermata di login da linea di comando, entrate come root, e date il comando:

revdep-rebuild --library libudev.so.0

Aspettate il termine, e al prossimo riavvio il vostro sistema dovrebbe esser tornato a funzionare quindi riavviate tranquillamente  🙂

Problema aggiornamento texlive-basic gentoo

Durante uno degli ultimi aggiornamenti della mia distribuzione gentoo, mi sono imbattuto in un errore di compilazione del pacchetto texlive-basic.
L’errore era il seguente:

failed to build format texmf/fmtutil/format.texlive-basic.cnf

La soluzione è abbastanza semplice, si tratta di emergere il pacchetto luatex che sembra essere missing:

emerge -1 luatex

Una volta terminata l’installazione, potete rilanciare la procedura di aggiornamento e non dovreste avere più problemi.

Errore Gentoo CONFIG_DEVTMPFS=y is required

Dopo l’ultimo aggiornamento della mia gentoo mi son ritrovato davanti al seguente errore subito dopo aver riavviato il pc

* CONFIG_DEVTMPFS=y is required in your kernel configuration
 * for this version of udev to run successfully.
 * This requires immediate attention.
 * ERROR: udev-mount failed to start
 * ERROR: cannot start udev as udev-mount would not start

Ovviamente questo messaggio di errore non permetteva il boot e quindi il pc era diventato inutilizzabile. La soluzione a questo problema è abbastanza semplice. In partica implica che nel kernel non è stata abilitata una opzione necessaria alla nuova versione di udev per funzionare. Quindi per risolverlo dobbiamo prima in qualche modo accedere al sistema, per fare questo scarichiamoci dal sito gentoo una iso del sistema minimale (quella che si usa normalmente per effettuare l’installazione va benissimo).

Poi una volta scaricata e masterizzata sul pc (ovviamente questo implica di avere o un pc con dual boot oppure avere comunque una macchina utilizzabile per scaricare la iso 🙂 ) riavviamo il pc bloccato con il cd appena masterizzato. Una volta caricato il sistema live,  dobbiamo prima di tutto chrootarci nel sistema non funzionante.

Per chi non lo sappesse chroot serve per cambiare la root del sistema, con una cartella specificata dall’utente. Per farlo dobbiamo nell’ordine:

  • Montare la partizione root del sistema linux installato
  • Montare eventuali partizioni di boot (se è separata dalla root, assicuratevi di montarla che è necessaria più avanti).
  • Collegare i filesystem speciali del sistema  (dev e proc)
  • Ifine effettuare il chroot.
Se non sapete bene come è strutturato il vostro disco o non lo ricordate, usate il comando cfdisk per aiutarvi, dando:
cfdisk /dev/sdX

Canon Pixma MX 375 su linux gentoo

Bene vi siete comprati questa multifunzione sfruttando una delle tante offerte che avete trovato sui volantini a meno di 40 euro. E ora avete deciso di farla andare sul vostro os preferito. Ma poi googlando “Canon Pixma mx 375 linux” non trovate nulla di utile? Allora siete capitati nel posto giusto!

Iniziamo subito con due notizie una buona, e una cattiva 😉

Partiamo dalla buona: La stampante su linux funziona.

La cattiva i driver sono ancora in fase di testing sia della stampante che dello scanner, e occorrerà smanettare un pò e non tutto funzionerá alla perfezione.

Attenzione dove non specificato diversamente si intende che tutti i comandi sono da dare come utente root.

Stampante: http://gimp-print.sourceforge.net/p_Supported_Printers.php

Canon PIXMA MX370 bjc-MULTIPASS-MX370 Canon-MULTIPASS-MX370 EXPERIMENTAL

Prima di tutto occorre aggiornare il pacchetto gutenprint, quindi in package.keywords mettiamo la seguente riga:

#gutenprint =net-print/gutenprint-5.2.9 ~x86

Dopo di che dare: emerge gutenprint Questo aggiornerá il pacchetto gutenprint alla versione 5.2.9. Avviamo questo punto cups se non lo abbiamo fatto con:

/etc/init.d/cups start

Continue reading Canon Pixma MX 375 su linux gentoo

Skype: Aggiornarlo su gentoo

Ecco qui un altro piccolo tip and trick per linux gentoo. Questa volta relativo al software skype.

Se avete questo software  installato, e durante l’aggiornamento ricevete un messaggio di warning relativo ad una nuova licenza da accettare per poter aggiornare quel pacchetto, a versioni dalla 4 in su dovete sbloccare in emerge la licenza con la quale viene fornito.

In gentoo, il gestore dei pacchetti emerge permette di accettare o rifiutare l’installazione di particolari licenze. Uno dei modi per farlo é accettare la licenza per tutti i software che la usano, quindi si interviene a livello di make.conf modificando la entry ACCEPT_LICENSE.

Invece nel nostro caso invece noi vogliamo  accettare una licenza specifica solo per il pacchetto skype da una certa versione in su (la 4).  In questo caso creiamo il seguente file:

/etc/portage/package.license/skype

e aggiungiamo la sequente riga:

>=net-im/skype-4.0.0.8-r1 skype-4.0.0.7-copyright

Questa stringa dice ad emerge, di accettare la licenza se skype-4.0.0.7-copyright se si sta installando una versione di skype superiore alla 4.0.0.8-r1

E ora al prossimo aggiornamento di sistema, anche il pacchetto skype verrá aggiornato senza problemi. Per maggiori informazioni sulla gestione delle licenze vi rimando alla  documentazione ufficiale di gentoo: http://www.gentoo.org/doc/it/handbook/handbook-x86.xml?part=2&chap=1#doc_chap4 (in italiano)

Gentoo: java nel browser

Recentemente nel seguire alcuni tutorial java che mostravano l’output all’interno di alcune applet, ho constatato con disappunto che il mio browser non era stato mai configurato per visualizzarle. Quindi qui vi spiegheró come abilitare i plugin java nei browsers della nostra gentoo.

Continue reading Gentoo: java nel browser

Installare Arduino su gentoo a 32Bit

Bene in questi giorni ho deciso di installare l’ide di arduino sulla mia macchina gentoo. Purtroppo a differenza di altre distro, l’installazione di questo tool, e la configurazione per fargli vedere la board é un operazione non immediata (soprattutto perché la documentazione a riguardo é poco aggiornata). Ma dopo due giorni di sbattimenti sono riuscito ad avere un ambiente “quasi” funzionante.

Continue reading Installare Arduino su gentoo a 32Bit

Gentoo: Aiuto i miei programmi non funzionano piu!

Per chi usa gentoo da poco tempo,  puo capitare dopo uno o piu aggiornamenti di tentare di lanciare un programma e ricevere il seguente errore:

mplayer: error while loading shared libraries: libx264.so.115: cannot open shared \
object file: No such file or directory

questo problema si puo’ verificare quando viene aggiornata una delle librerie da cui dipende il programma che ha smesso di funzionare. La soluzione il piu delle volte e’ molto semplice, basta infatti dare il comando:

revdep-rebuild

E attendere. Questo comando si preoccupa di controllare quali programmi e librerie hanno delle shared libraries da cui dipendono mancanti, una volta individuati i pacchetti con questo problema si occupa di ricompilarli ri-emergendo i pacchetti e le librerie mancanti se necessario.

Nel mio caso ho avuto problemi con vlc e mplayer, e questo comando ha risolto.

Gentoo: Subclipse errore: “Failed to load JavaHL Library”

Se dopo aver installato il plugin subclipse nel vostro eclipse ricevete il messaggio di errore:

“Failed to load JavaHL Library.”

Questo dipende dal fatto che probabilmente avete installato subversion senza lo use flag  java. Quindi prima di tutto controllate se gli use flag del vostro subversion (spero che subversion lo avevate gia installato ) e vedete se java e’ attivato con il comando:

emerge --info subversion

Ora se lo avete installato senza modificare i flag use probabilmente l’opzione java e’ disabilitata (in emerge le opzioni disabilitate sono precedute da un -, quindi dovreste vedere -java). Vi basta editare il vostro file package.use (se non lo avete createne uno) in /etc/portage, e aggiungere la seguente linea:

#SVN with java
>=dev-vcs/subversion-1.6.17-r7 java

E ora reinstallate subversion con il comando:

emerge --newuse subversion

Aspettate, e una volta terminata la reinstallazione di subversion al prossimo riavvio di eclipse non dovrete piu avere problemi.